GIOVEDÌ 17 OTTOBRE 2019
   
Le saline di Barletta tra Sette e Ottocento
EUR 14,46
acquista libro

Il volume ricostruisce la storia delle saline 
di Barletta e della comunità che si sviluppa 
ai loro margini - ora Margherita di Savoia - 
nel periodo compreso tra gli inizi del Settecento 
e l’Unità. Si trattava dell’impianto salifero 
più importante del Mezzogiorno continentale, connesso commercialmente, oltre che ai fondaci delle regioni adriatiche del Regno di Napoli, 
ai porti di Venezia, Ragusa, Fiume. 
Nel periodo in esame le saline furono oggetto 
di interventi di sistemazione affidati a Luigi 
Vanvitelli, testimoniati da disegni e piante 
riprodotte nel volume. In conclusione si affronta 
il tema del rapporto del tutto particolare 
tra la struttura produttiva e la comunità, 
fino all’Unità affidata dal punto di vista amministrativo al Direttore delle saline.
Dettagli
Formato: cm 16,5x23,5
Pagine: 144
Illustrazioni: 3 a colori, 23 in bianco e nero
ISBN: 88-8431-048-2
Anno di pubblicazione: 2001

Argomenti:  Paesi e territorio    

Facebook Twitter
 
Il Carrello è Vuoto.