VENERDÌ 7 AGOSTO 2020
   
Lo Stato nell'era di Internet
EUR 14,00
acquista libro

Un "giocattolo" è in grado di sopravvivere anche ad una guerra nuclasre planetaria. La rete delle reti nasce dalla paura della bomba atomica e dagli effetti della Guerra Fredda. Chi la mette a punto è alla ricerca di qualcosa in grado di continuare a trasmettere informazioni anche in caso di blackout o di rottura di uno o più computer.Dall´iniziale ambito scientifico, Internet si diffonde fino a diventare fenomeno di massa e a condizionare la vita di ogni giorno in tutti i suoi aspetti. Nel libro si indagano le origini storiche del fenomeno per arrivare ad una analisi della sua influenza in tutte le forme di comunicazione e nei processi di partecipazione alla vita politica. Dalle community-network in America, alle reti civiche in Italia. Dalla diffusione della connessione ad alta velocità alle profonde trasformazioni imposte alla Pubblica Amministrazione. L´analisi sugli effetti delle nuove tecnologie si intreccia con la lettura dei processi informatici applicati su scala mondiale.
Dettagli
Formato: cm 16,5x23,5
Pagine: 192
ISBN: 88-8431-113-6
Anno di pubblicazione: 2003

Collana:  Quinta dimensione

Facebook Twitter
 
Il Carrello è Vuoto.