LUNEDÌ 18 FEBBRAIO 2019
   
La pietra armata. The Reinforced Stone
Concezione e costruzione della Chiesa di Padre Pio, progettata da Renzo Piano · Padre Pio Church by Renzo Piano in San Giovanni Rotondo, from concept to construction
EUR 22,00
acquista libro

Il completamento e la inaugurazione della nuova Aula Liturgica di Padre Pio a San Giovanni Rotondo, ha aperto uno dei dibattiti più interessanti, sia in Italia che all’estero, sulla costruzione di nuove architetture in pietra strutturale.
L’intera opera si offre come esempio unico nel panorama contemporaneo della progettazione architettonica, concepita e costruita interamente in pietra, dal sagrato ai muri, dagli archi alla grande croce, nell’intento esplicito di “… esplorare quello che si può fare con la pietra oggi, quasi mille anni dopo le cattedrali gotiche.”
Completamente realizzata in marmo e pietra di Apricena, la chiesa presenta soluzioni costruttive di elevata sperimentazione, dove la tecnica non è mai fine a se stessa ma contribuisce, in misura determinante, all’equilibrio della forma.
I grandi archi che sorreggono la copertura dell’aula principale della chiesa replicano, nella loro semplicità costruttiva, tipologie che appartengono alla storia dell’architettura ma, nello stesso tempo, rinnovano la sfida continua all’innovazione tecnologica. La pietra si fa struttura portante nella costruzione, creando nuove condizioni di equilibrio con le armature che, al suo interno, ne rimodellano forma e misura. La consapevolezza tecnica asseconda la scelta formale fino a modificarne l’originaria intenzione, in un’armonia complessiva che solo il progetto sa tenere insieme.
La mostra vuole cogliere, in particolar modo, questi aspetti dell’opera di Renzo Piano per San Giovanni Rotondo; quella capacità virtuosa di saper coniugare tradizione ed innovazione, in un gioco sottile di rimandi tra la semplicità dell’invenzione iniziale e la complessità della soluzione tecnologica che la sostiene, tra la qualità dello spazio architettonico ed il sistema costruttivo che lo caratterizza.

One of the most interesting discussions on new architectures in structural stone has started - in Italy and abroad - just after the Aula Liturgica of Padre Pio was finished. The entire work is a unique example in the contemporary scenery of architectural design: the church was thought and made of stone in its wholeness - from the churchyard to its walls, from the arches to the Big Cross - with the clear purpose of … exploring what you can do with stone today, almost a thousand years after the Gothic cathedrals.
Highly experimental building solutions characterize the church - totally made of marble and Apricena stone - where the technique is never meant for its own sake but rather contributes to the balance of the shape. The big arches that support the ceiling of the main churchroom replicate the same typologies of the classical architecture in a very simple way but, in the meantime, they renew the neverending challenge with the technological innovation.
Stone becomes the bearing structure of the building and creates new balance conditions with the reinforcements, which moulder its shape and size from the inside.The technical consciousness suits the formal choice until it modifies its original shape although it always keeps together the harmony of the project.
In particular, this exhibition seizes those aspects of Renzo Piano´s work for San Giovanni Rotondo, showing his ability to juxtapose tradition with innovation in a continuous reminding of the simplicity of the original invention and the complexity of its supporting technology, from the quality of the architectural space to its peculiar building system.
Dettagli
Formato: cm 28x28
Pagine: 56
Illustrazioni: 50 a colori, 17 in bianco e nero
ISBN: 88-8431-166-7
Anno di pubblicazione: 2005

Argomenti:  Architettura moderna    

Facebook Twitter
 
Il Carrello è Vuoto.