MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE 2022
   
Samagra ora
Samagra Now
EUR 15,00
acquista libro

testi italiano/inglese

Prosegue l’appuntamento di ArteOra dedicato al lavoro degli artisti spiritualisti, le cui opere sono la parte visiva di un percorso più profondo, personale ed intimo.
Il primo contatto con Anna Maria Colucci-Ma Prem Samagra è avvenuto nella mia galleria in occasione della mostra di Tarshito, suo grande amico, ed è stato l’incontro con il colore espanso, diffuso da lei e intorno a lei. Nei suoi occhi un entusiasmo eternamente giovane faceva percepire la forza di un Credo profondamente spirituale, sereno e contagioso per chi ne era testimone. Samagra, con gesti spontanei e semplici, entrava in relazione con il luogo e le persone usando parole essenziali, eterne, grandi.
Da questo bellissimo ed intenso incontro è nata in me la curiosità di visitare il suo studio, che è anche la sua abitazione, a Sant’Oreste vicino Roma, un luogo tranquillo dove lei ha scelto di vivere in una dimensione lontana dai tempi della “vita normale” e dal quale si sposta solo per soggiornare per lunghi periodi in India.
È un luogo particolarissimo. I colori del continente lontano solo geograficamente sono ovunque, sui mobili, gli abiti, le opere grandissime, quasi come ad offrire attraverso gli occhi di chi guarda, l’ingresso in una dimensione più spirituale, un rimando antico alla creazione dell’Universo.
E poi le storie dei suoi incontri professionali e personali, raccontate semplicemente perché già il contenuto, i nomi, gli eventi, pesano culturalmente in modo incisivo. Sempre, in ogni suo gesto e in ogni sua parola, vi è un entusiasmo immutato, e la naturalezza nel testimoniare un periodo storico ed artistico fertilissimo, originale ed irripetibile, traino portentoso per l’Arte contemporanea.
Questa mostra “Samagra Ora” accosta le opere del passato a quelle recenti, suggerendo la contemporaneità del gesto, e l’energia del fare arte, annullando il declinare del tempo per fermarsi al “Qui e Ora”.

dall´introduzione di Gigliola Fania


Once again ArteOra revisits the artists fired up by the spiritual, artists whose artworks are the visual expressions of a deeper, personal and intimate journey.
My first contact with Anna Maria Colucci-Ma Prem Samagra took place in my gallery at the time of the exhibition of his great friend Tarshito. It was like meeting an explosion of colour, radiating and swirling all around her. In her eyes, an ever-youthful enthusiasm that conveyed the strength of a deeply spiritual Creed, at once serene and infectious. With spontaneous and simple gestures, Samagra established an instant rapport with place and people, transfixed by her words - essential, eternal, noble words. This intense and captivating meeting made me eager to visit her studio, which is also her home, at Sant’Oreste, not far from Rome - a quiet location chosen by her so as to be able to live in her own dimension, above and beyond the rhythms and demands of “everyday life.” She only leaves her studio home for long stays in India.
This studio home is a most remarkable place. Everywhere are the colours of a different continent, distant only in a purely geographical sense - colours spread on the furniture and the clothing, and bursting out of huge artworks, as if to offer a glimpse into a more spiritual dimension, a timeless reference to the creation of the Universe.
Many are the tales of her professional and personal encounters, told with simplicity, letting contents, names and events that have left their mark on our culture speak for themselves. In Samagra’s every gesture and every word we find the same undiminished enthusiasm, as well as an innate truthfulness when it comes to bear witness to a historical and artistic era that was original, unique and most fecund, and still a prime mover of contemporary Art.
The Samagra Now (“Samagra Ora”) exhibition places past artworks next to recent ones, emphasizing the continuity in the artistic drive and energy and abolishing the passage of time so as to zero in the here and now.
Dettagli
Formato: cm 16x23,5
Pagine: 48
Illustrazioni: 30 a colori, 19 in bianco e nero
ISBN: 978-88-8431-430-7
Anno di pubblicazione: 2011

Argomenti:  Arte moderna e contemporanea    

Facebook Twitter
 
Il Carrello è Vuoto.