MARTEDÌ 25 GIUGNO 2019
   
Tratturi di Puglia
Risorsa per il futuro. Materiali


a cura di
Saverio Russo
EUR 46,00
momentaneamente non disponibile

Questo volume si colloca in una fase piuttosto importante del processo di tutela e di valorizzazione del patrimonio tratturale che interessa in modo particolare tre regioni centro-meridionali (Abruzzo, Molise e Puglia), attraversandone per brevi tratti altre due (Basilicata e Campania) ed innervando fittamente il punto di arrivo di molte “vie erbose”, la pianura di Capitanata.
La legge regionale pugliese n. 4 del 2013, che definisce l’iter di valorizzazione della rete tratturale, avvia una complessa opera di copianificazione che ha bisogno, per essere tale, di conoscenze diffuse sul territorio sul valore storico-culturale di siffatto patrimonio.
Per questo è parso opportuno all’Ufficio parco tratturi della Regione Puglia realizzare questo volume che, accanto ad alcune riflessioni sul quadro normativo vigente, sulle strutture deputate alla tutela, sulle potenzialità del processo di valorizzazione dei tratturi, presenta saggi di sintesi sulla storia della transumanza e delle nostre “vie erbose” sul vasto patrimonio cartografico e documentario conservato presso l’Archivio di Stato di Foggia e su molti altri aspetti relativi a quella storia e a quel patrimonio documentario. Così si propongono alcune elaborazioni riuscite, eseguite di recente, di georeferenziazione di mappe doganali, a comprovare la precisione di rilevazioni sul terreno effettuate manualmente circa tre secoli fa; inoltre, due brevi ricerche su uno dei documenti cartografici più importanti conservati a Foggia, l’Atlante delle locazioni di Antonio e Nunzio Michele, nonché una messa a punto sulle carte relative alla fiera di Foggia tra Cinque e Settecento, e le suggestioni provenienti da archivi fotografici - la cui tutela, al pari del resto della documentazione visiva, è assolutamente urgente - , da brandelli di conti aziendali o da relitti di un patrimonio epigrafico di età moderna disperso o distrutto. Infine, si offrono alcuni cenni su un culto poco noto, ma molto suggestivo: quello della Madonna della Ricotta.
Come si vede, accanto a contributi di sintesi, si propongono saggi di ricerca assolutamente inediti ed originali, in un corredo di immagini di grande qualità che non hanno un valore puramente esornativo. Il risultato finale del volume, che non ambisce a improbabile completezza, né ripercorre sentieri già praticati in altre regioni, ci pare essere quello di uno strumento utile di diffusione delle conoscenze su tratturi e transumanza nell’area meridionale adriatica, in una fase delicata dei processi di tutela e valorizzazione, che richiedono partecipazione attiva ed informata da parte delle popolazioni interessate. E non può che essere la storia la disciplina che opera la sintesi e mette in relazione i saperi legati al territorio...

dalla presentazione di Saverio Russo
Dettagli
Formato: cm 24x31
Pagine: 208
Illustrazioni: 159 a colori, 53 in bianco e nero
Copertina: cartonata
ISBN: 978-88-8431-586-1
Anno di pubblicazione: 2015


Facebook Twitter
 
Il Carrello è Vuoto.