GIOVEDÌ 2 LUGLIO 2020
   
Maria Vinella

Critico d’arte, giornalista e curatore indipendente. Insegna “Problemi espressivi dell’arte contemporanea” presso l’Accademia di Belle Arti di Foggia e “Pedagogia dei beni culturali” presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Foggia. Si occupa principalmente di teorie dell’arte e della comunicazione, di beni culturali e museali, di pedagogia e didattica dell’arte e della creatività. Membro della Società Italiana delle Letterate, da anni pone al centro dei suoi interessi le connessioni tra elaborazione visiva, ricerca gender e pensiero della differenza. Corrispondente di due testate nazionali per la stampa specializzata d’arte contemporanea: “Juliet ArtMagazine” (Trieste), “Segno” (Pescara), è autrice o curatrice di numerose pubblicazioni.
Ultime ricerche pubblicate: Scritti d’arte, Pensa Editore, Lecce 2004. Còmics y gender. Nuevas creatividades, in “En el Espejo de la Cultura: mujeres e Iconos Femeninos” (a cura di Arriaga, Browne, Saà), Arcibel Editores, Sevilla – Spagna 2004. Educazione ai beni culturali e ambientali: dall’immagine al paesaggio, dall’ecomuseo alla città, Pensa Multimedia, Lecce 2005. Tra mare e terra: la cultura dell’ambiente (a cura di), Tecnodid, Napoli 2006. Arte e creatività (a cura di) con F. Pinto Minerva, A.D. Arte Duchamp, Cagliari 2007. Raccontare l’Arte (a cura di), Progedit, Bari 2007.

(2007)


a cura di
Guido Pensato  Maria Vinella    
56 pagine
illustrazioni: 109 a colori
978-88-8431-225-9
2007
EUR 25,00
acquista libro
a cura di
Maria Vinella      
4 pagine
illustrazioni: 36 a colori
978-88-8431-405-5
2010
EUR 5,00
acquista libro
Il Carrello è Vuoto.