SABATO 19 OTTOBRE 2019
   
9 artisti per Napoli milionaria
EUR 20,00
acquista libro

opere di
Ennio Bertrand
Bianco - Valente
Brice Coniglio (CONIGLIOVIOLAGROUP)
Filippo Centenari
Raffaele Fiorella
Raffaela Mariniello
Ottonella Mocellin - Nicola Pellegrini
Anila Rubiku
Tarshito



Il successo di critica e di pubblico ottenuto nell’estate del 2009 dalla prima edizione di “Arte in contemporanea”, che ha visto sei artisti rileggere l’affascinante favola mitologica di Orfeo e Euridice, con la regia attenta dei curatori Fabrizio Vona e Lia De Venere, ci ha convinti che la formula scelta dalla Soprintendenza per i Beni Artistici Storici ed Etnoantropologici della Puglia per la rassegna ospitata nelle sale del Palazzo Ducale di Martina Franca era premiante oltre che evidentemente originale.
La proposta di allestire una mostra di arte contemporanea, affiancandosi alla programmazione di un Festival musicale, come quello della Valle d’Itria, noto in tutto il mondo per l’originalità e la raffinatezza delle scelte, ci è sembrata in perfetta sintonia con l’obbiettivo del nostro Assessorato di approntare per i sempre più numerosi ed entusiasti visitatori della nostra terra un’offerta culturale di alto livello.
Molto più arduo è stato nel 2010 il compito dei curatori e degli artisti, posti di fronte all’opera lirica di Nino Rota “Napoli milionaria”, che lo stesso De Filippo aveva approntato con il musicista per il Festival di Spoleto nel 1977, riprendendo, tranne che nel finale, la struttura della pièce teatrale scritta nel 1945.
I nove artisti coinvolti nella mostra, documentata da questo catalogo con un ampio apparato fotografico, che pone in luce il complesso dialogo tra gli affreschi delle sale del Palazzo Ducale di Martina Franca e le opere che commentano l’opera di Nino Rota, hanno costruito una narrazione sinestetica che in alcuni casi raggiunge esiti di evidenza spettacolare, in altri casi si impone per il minimalismo sotteso ad essa, ma che, in ogni caso, si rivela avvincente e di grande impatto per i tantissimi visitatori, molti dei quali stranieri, che ne sono rimasti ammaliati, come è documentato dai commenti che hanno voluto lasciare dopo aver visitato la mostra.
Da alcuni anni la Puglia registra un forte incremento dei flussi turistici proprio in virtù della presenza di un gran numero di manifestazioni culturali di qualità promosse dalle istituzioni con la collaborazioni di privati, che ha fatto inserire la nostra regione tra le mete preferite da quei viaggiatori che ricercano occasioni per godere non solo delle sempre più apprezzate bellezze naturali ma anche di manifestazioni culturali di qualità.

Silvia Godelli
Assessore al Mediterraneo, alla Cultura e al Turismo
della Regione Puglia

Dettagli
Formato: cm 24x31
Pagine: 72
Illustrazioni: 64 a colori
ISBN: 978-88-8431-427-7
Anno di pubblicazione: 2011

Argomenti:  Arte moderna e contemporanea    

Facebook Twitter
 
Il Carrello è Vuoto.