VENERDÌ 27 GENNAIO 2023
   
Magia e medicina alternativa
nella tradizione popolare e religiosa del Gargano
EUR 15,00
acquista libro

Il libro si presenta come un viaggio attraverso il Gargano contadino alla ricerca di antiche pratiche terapeutiche di tipo erboristico e magico-religioso nonché di radici culturali che abbracciano l’intera area mediterranea. In passato, il guaritore di campagna svolgeva un vero e proprio ruolo sociale, essendo spesso, nelle zone rurali, l’unico operatore terapeutico in grado di curare uomini e animali. Oggi, la gente si rivolge alla medicina popolare come un’alternativa a quella ufficiale, forse per una crescente necessità di coinvolgimento in prima persona nel processo curativo. Infatti, i guaritori di campagna, che vanno man mano scomparendo, agivano servendosi di riti suggestivi, ma di grande impatto a livello emotivo e psico-somatico. Di fronte al vorticoso progresso tecnologico l’uomo è portato a sentire un senso di disagio interiore che solo la riscoperta di ritmi più naturali e profondi può colmare. Riappropriarsi di questo mondo lontano e misterioso apre nuovi orizzonti nel rapporto medico-paziente e risponde ad una esigenza inconscia collettiva di conservare nel tempo un patrimonio che ci appartiene, carico di umanità, di saggezza, di esperienze che vanno a riscattare quell’immagine stereotipata di un Meridione arcaico e arretrato.
Dettagli
Formato: cm 16,5x23,5
Pagine: 112
ISBN: 88-8431-118-7
Anno di pubblicazione: 2004

Argomenti:  Paesi e territorio    

Facebook Twitter
 
Il Carrello è Vuoto.