MERCOLEDÌ 28 LUGLIO 2021
   
Musica nelle Corti di Capitanata
XXI edizione · 2017 · Gustiamoci la musica


Direttore artistico
Francesco Di Lernia

Coordinamento
Laurent Masi

Copertina
Studenti ABAFG
Corso di fotografia di Mimmo Attademo

Mi.U.R.
Ministero dell’Università e della Ricerca

A.F.A.M.
Alta Formazione Artistica e Musicale

Conservatorio di Musica
“Umberto Giordano” Foggia
Anno Accademico 2016-2017

Direttore
M° Francesco Di Lernia

Presidente
Dott. Francesco Florio

Direttore Amministrativo
Dott.ssa Rosanna Saragaglia



Il sentimento principale che caratterizza il periodo della semina è la speranza di ottenere dopo mesi un buon raccolto. È una sensazione, questa, che noi del ‘Giordano’ non riusciamo mai a vivere a pieno a causa della necessità di dover raccogliere i frutti di un quotidiano scandito da importanti appuntamenti sempre più ravvicinati.
Quest’anno abbiamo dovuto seminare ancora di più. Il Comitato Tecnico Scientifico, nominato con decreto del MiBACT e delegato all’organizzazione delle manifestazioni del Centocinquantenario Giordaniano, infatti, ha conferito al nostro Istituto un ruolo di assoluta responsabilità all’interno degli eventi programmati. La nostra orchestra sinfonica è stata direttamente coinvolta nell’allestimento di due opere tratte dal grande repertorio del compositore foggiano, la seconda delle quali – Giove a Pompei – in prima esecuzione mondiale in tempi moderni.
Dopo queste ulteriori e straordinarie produzioni finanche le speranze del contadino più ottimista, consapevole che anche il terreno più rigoglioso ha bisogno di un giusto riposo dopo un raccolto, avrebbero iniziato a vacillare.
Invece succede che mi trovo a presentare il nuovo cartellone della XXI edizione di “Musica nelle Corti di Capitanata”, che comprende ben ventidue appuntamenti concertistici programmati tra Foggia e provincia.
Dunque, nessun cenno di stanchezza o parziale cedimento.
Dalla fine del 2011, anno in cui sono subentrato alla guida del ‘Giordano’, ho compreso che il segreto della vitalità del nostro istituto è la forza rigenerante della musica stessa, alimentata da un fuoco vivo costituito da relazioni professionali ed umane molto salde, valori che fanno del nostro Conservatorio uno dei più produttivi in tutta Italia. A tutto ciò si aggiunge un grande lavoro d’equipe e la volontà di far dialogare tutte le forme d’arte. Difatti, ancora una volta, per la nostra campagna pubblicitaria documentata anche tra le pagine di questo opuscolo, ci siamo avvalsi della preziosa collaborazione dei talentuosi studenti del laboratorio di fotografia dell’Accademia di Belle Arti di Foggia.
C’è un detto che recita: “La felicità tenuta per sé è il seme, quella condivisa è il fiore”.
Questa rassegna è il nostro fiore per voi.

[ Dalla Presentazione di Francesco Di Lernia, Direttore del Conservatorio ]



I lavori che illustrano l’interno e la copertina di questa pubblicazione sono stati realizzati e fotografati dagli studenti del Corso di Fotografia dell’Accademia di Belle Arti di Foggia, tenuto dal Prof. Mimmo Attademo


Dettagli
Formato: cm 16x23,5
Pagine: 80
Illustrazioni: 88 a colori, 55 in bianco e nero
ISBN: 978-88-8431-672-1
Anno di pubblicazione: 2017

Argomenti:  Varia    

Facebook Twitter
 
Il Carrello è Vuoto.