SABATO 19 OTTOBRE 2019
   
Anna Simi

Anna Simi, vive e lavora a Bari. Studia storia della fotografia e tecniche di ripresa da autodidatta e contemporaneamente inizia a frequentare il Museo della Fotografia del Politecnico di Bari, seguendo workshop dove partecipano nomi illustri non solo del mondo della fotografia, ma anche dell’architettura, della grafica e dell’editoria.
Grazie al museo, propone il progetto fotografico “Capissce a mmè”, con il quale si aggiudica il punteggio più alto che le permette di presentare la sua prima mostra personale a Bari nel febbraio 2014.
La mostra viene notata da alcuni rappresentanti degli Istituti di Cultura Italiani all’Estero e quindi calendarizzata in Spagna e in Germania.
“Capissce a mmè?” è la sua prima pubblicazione, un racconto per immagini dell’espressività del popolo barese capace di “parlare” anche solo con l’arte della gesto.

Anna simi, lives and works in bari, italy. Passionate about her studies on the history of photography and self-taught shooting techniques, she starts attending workshops at the “Museum of Photography of the Politecnico” in Bari, where she gets exposed to prestigious names in the world of photography, architecture, design and publishing.
Anna proposes to the above mentioned museum, the project “Capissce a mme”, reaching high levels marks which allow her to launch her first gallery show in february 2014.
The success of the show takes Anna and her work to exhibit in Spain and Germany too.
“Capissce a mme?” is her debut book and it is the result of research and studies going deep into the roots of the cultural and rural traditions of the “barese” people, revealed in the gestures and facial expressions of the wonderful characters portrayed in Anna’s images.
As you will find out, turning page after page, the people of bari can definitely and fully express themselves with gestures, no need of a single spoken word.


Anna Simi      
96 pagine
illustrazioni: 50 in bianco e nero
978-88-8431-657-8
2017
EUR 30,00
acquista libro
Il Carrello è Vuoto.