DOMENICA 17 OTTOBRE 2021
   
Francesca Bellafronte

nata e cresciuta in Friuli (1963), vive e lavora da vent’anni a Margherita di Savoia, come insegnante di scuola primaria.
Laureata in Pedagogia e socia dell’Associazione nazionale di insegnanti di storia “CLIO ’92”, conduce ricerche in didattica della storia e svolge attività di formazione, tenendo corsi anche presso le Università di Bologna e di Foggia. All’Università di Bari, svolge ricerche e seminari sulla condizione femminile, collaborando con la cattedra di Educazione degli Adulti.
Autrice di numerosi saggi, ha collaborato con il quindicinale dell’Istruzione primaria “La Vita Scolastica”, Giunti, Firenze, con il periodico “Laboratorio Educativo Meridionale per l’Europa”, Edizioni Giuseppe Laterza di G. Laterza, Bari, e, più di recente, con la rivista “Mani Tese”, Milano. Nel 2004 ha pubblicato il volume Bambine (mal)educate. L’identità di genere trent’anni dopo, Palomar, Bari.
Nel 2007 ha curato l’allestimento del Museo storico-scientifico della Salina di Margherita di Savoia, con la consulenza dei docenti Saverio Russo (Università di Foggia) e Ivo Mattozzi (Università di Bologna).

(2007)


Francesca Bellafronte      
120 pagine
illustrazioni: 90 in bianco e nero
978-88-8431-243-3
2007
EUR 20,00
acquista libro
Il Carrello è Vuoto.