MARTEDÌ 27 LUGLIO 2021
   
Francesco Capriglione

(Ascoli Satriano, 1946), si è laureato in Lettere e Filosofia presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma, in Filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma ed in Fisica teorica presso la Libre Université de Bruxelles.
Ha conseguito il dottorato di ricerca in teologia dogmatica e biblica presso la Pontificia Università Lateranense di Roma ed è specializzato in storia della filosofia medioevale.
È abilitato all’insegnamento di scienze umane e storia. È stato docente di materie letterarie, latino e greco, filosofia e storia, psicologia e scienze dell’educazione, scienze sociali.
Ha pubblicato: La patria d’origine del martire Potito, Grafiche ascolane, 1978; Le Facetiae di Poggio Bracciolini, Edital, 1978; La metodologia storiografica di Romolo Caggese tra positivismo e storicismo, Edital, 1979; Ascoli Satriano, storia, arte, lingua e folclore, Eurotipo, 1980; Il pre/testo biblico, Lunte Verlag, 1982; Sillogismo e società borghese, “Cahier de l’Institut Universitaire des Sciences Sociales”, 1984; Voltaire. Storia dell’affermazione del cristianesimo, Procaccino, 1988; Perché la rievocazione storica della battaglia di Pirro, Leone Grafiche, 1988; Pirro ad Ascoli, M.P. Libreria editrice, 1989; Etienne de la Boetie. La Servitù volontaria, Procaccino, 1994; La gabbia di Follet, “La Capitanata”, 1997; Cecco d’Ascoli tra una piazza a due Cecchi e un Cecco a due piazze, Il Castello, 2003; Pasquale Rosario, Scritti scelti, Claudio Grenzi Editore, 2005; Al di là del principio di pena, All’insegna del cinghiale ferito, 2005; Tra eros e logos, Il Castello, 2006.

(2007)


a cura di
Francesco Capriglione      
240 pagine
illustrazioni: 8 in bianco e nero
88-8431-175-6
2005
EUR 15,00
acquista libro
a cura di
Francesco Capriglione      
344 pagine
978-88-8431-215-0
2007
EUR 22,00
acquista libro
Il Carrello è Vuoto.