VENERDÌ 27 GENNAIO 2023
   
Urbanistica ed Architettura nel Tavoliere delle Puglie
L’esperienza dei Centri rurali
1929 -1942
EUR 20,00
acquista libro

Questo lavoro di ricerca, pubblicato in edizione fuori commercio dal CRSEC di Foggia e destinato a biblioteche pubbliche, archivi, centri di documentazione e istituti universitari, oggi viene presentato in una nuova veste editoriale per un più ampio pubblico.
Il Tavoliere delle Puglie e la sua principale città: Foggia. Un contesto territoriale sostanzialmente rimasto immutato nel corso di cinque secoli, dal XV al XIX, perché soggetto ai vincoli derivanti dal fenomeno della transumanza, che ne determinò l’economia e la nascita di piccole strutture che poi si trasformeranno in centri urbani.
Un territorio che nella prima metà del XX secolo, con i lavori di bonifica integrale, subirà grandi trasformazioni che porteranno alla fondazione di centri rurali. La creazione di borghi e di nuovi centri comunali intorno a Foggia farà diventare la Puglia un laboratorio di urbanistica ed architettura. Qui si cimenteranno giovani architetti, ingegneri, urbanisti, che insieme ad artisti e artigiani concorreranno con le loro opere alla trasformazione del paesaggio urbano e rurale.
Dettagli
Formato: cm 16,8x24
Pagine: 192
Illustrazioni: 21 a colori, 228 in bianco e nero
ISBN: 978-88-8431-365-2
Anno di pubblicazione: 2010


Facebook Twitter
 
Il Carrello è Vuoto.